Configurare Identity Header Identification Method nel Pannello di Controllo SPAM Filtering e nel MTA

Utilizzare un identity header permette al sistema di tracciare e prevenire lo spam senza compromettere le funzionlità degli altri utenti del dominio.

Step 1 - Configurare l' Identity Header, Identity Method attraverso il pannello di controllo Spam Experts

Configurare Spam Experts per loggare e monitorare gli  identity headers

  1. Accedere a outgoing authenticating domain.
  2. Selezionare Outgoing > Manage Users.
  3. Cliccare su Edit dal menu a discesa a fianco 'Authenticating Domain' outgoing user:

edit user

 

Verrà visualizzata la pagina di configurazione Outgoing User .

    1. Dal menu a tendina Identification Method selezionare Header.
    2. Cliccare su + Add a new identification header.
    3. Nel campo Header name, aggiungi il header name che stai configurando, (per esempio X-AuthUser for Exim/cPanel).
    4. Dal menu a tendina Header value puoi selezionare:
        • Simple - L'intero valore dell'intestazione verrà utilizzato per identificare utenti unici che condividono questo metodo di identificazione
        • Custom - Specificare un'espressione regolare personalizzata che verrà utilizzata per estrarre l'identità dal valore dell'intestazione al fine di identificare gli utenti unici che condividono questo metodo di autenticazione.

      L'espressione regolare personalizzata immessa DEVE contenere un gruppo che rappresenta l'identità.

    5. Se si desidera mantenere questa intestazione dopo l'elaborazione, assicurarsi che l'opzione Remove after processing sia selezionata. In alternativa, per mantenere l'intestazione dopo l'elaborazione, rimuovere il segno di spunta.

A seconda della modalità di creazione dell'intestazione, potrebbe contenere informazioni che non si desidera rilasciare. Ad esempio, se l'identificazione si basa sull'ID di accesso dell'utente, probabilmente si desidera assicurarsi che Release after processing sia selezionato.

    1. Cliccare Add.

Se hai configurato più di un'identità, ognuna verrà elaborata in ordine. Se più intestazioni si trovano nella stessa e-mail in uscita, la prima intestazione nel messaggio sarà quella che verrà elaborata per prima.

    1. Dopo aver impostato questo, verificare che tutto funzioni correttamente controllando i messaggi in uscita in Outgoing Log Search e cercare nuovi messaggi utilizzando la colonna Identity. Se vedi i dati che utilizzano la nuova identità, funziona correttamente.

È importante impostare un buon identificatore per i diversi flussi di posta al fine di utilizzare in modo efficace questa funzione.

Altre opzioni del metodo di identificazione disponibili sono Envelope-Sender e Authenticating User. Per ulteriori informazioni, consultare Outgoing User - Identification Method.

Se non riesci ad aggiungere un outgoing Header, ti consigliamo di impostare il Metodo "Envelope-Sender, in modo da poter continuare a utilizzare l'opzione di blocco mittenti (tramite API o Outgoing Log Search).

Identità di esempio

Esistono molte intestazioni e identità diverse che possono essere impostate. Ecco alcuni esempi:

  • cPanel:
    • Header name: X-AuthUser
    • Header value: Simple
  • cPanel:
    • Header name: X-PHP-Originating-Script
    • Header value: ^(.*?)\(.*$
  • Postfix:
    • Header name: Received
    • Header value: .*\(Authenticated sender: (.*?)\).*

Step 2 - Identity Header Configurare MTA

Oltre a configurare Spam Experts per registrare e monitorare le intestazioni di identità devi assicurarti che sia impostato anche nel tuo MTA. Ecco alcune configurazioni di esempio:

Microsoft Exchange Identification headers

Attualmente su Microsoft Exchange, per poter aggiungere intestazioni in uscita personalizzate è necessario creare un agente di trasporto XHeader. Per ulteriori informazioni, consultare Microsoft KB

cPanel/Exim

headers_add = X-AuthUser: $authenticated_id

headers_add = X-AuthUser: ${if match {$authenticated_id}{.*@.*}\
{$authenticated_id} {${if match {$authenticated_id}{.+}\
{$authenticated_id@$primary_hostname}{$authenticated_id}}}}

headers_add = ${if !eq{$original_domain}{$domain}{X-Forwarded-For: $original_domain}}

Postfix Identification headers

Per fare questo in Postfix, ove non presente devi aggiungere la seguente riga al tuo main.cf:

smtpd_sasl_authenticated_header = yes

Ciò aggiungerà un "Authenticated Sender" all'intestazione

  • Identity Header Identification, header, mta, identification
  • 0 Utenti hanno trovato utile questa risposta
Hai trovato questa risposta utile?

Articoli Correlati

Guida introduttiva - Prima configurazione

Questa guida ti aiuterà a iniziare a utilizzare il servizio di filtro in uscita.   Creazione di...

Configurare SPF

I record SPF non sono altro che dei record TXT inseriti nelle vostre zone DNS. SPF (Sender...

Configurare DKIM

Se il vostro dominio di invio ha già una firma dkim questa non deve essere cambiata SpamExperts...